PER TE VALERIA

IL DIRIGENTE

 Gentili Dirigenti, sicuro di interpretare i sentimenti di dolore e affetto di tutto il mondo scolastico veneziano, che si stringe intorno ai familiari di Valeria Solesin , auspico che tutti i docenti, nella giornata di oggi, dedichino un momento riflessione su quanto accaduto a Parigi. Invito gli studenti e le studentesse a far proprio l’esempio di Valeria perché il suo impegno, anche nel sociale, diventi stimolo per tutti a difendere i valori della solidarietà e della tolleranza e a credere che un mondo migliore è possibile. Mi auguro, e auguro a tutti, che la parola pace, sempre evocata nei momenti in cui un tragico episodio colpisce la collettività, diventi pratica quotidiana e che la memoria del passato, oltre che la drammatica situazione attuale di molti paesi, anche non troppi lontani da noi, sia da monito all’azione nel presente. Mestre, 16 novembre 2015

Domenico Martino

 

         Si comunica che, oggi lunedì 16 novembre alle ore 11.30, in ogni plesso si osserverà un minuto di silenzio, dopo 3 suoni di campanella, in ricordo delle vittime della strage parigina e di Valeria Solesin.  Si invitano i docenti  a dedicare dei momenti di riflessione con gli alunni sui fatti accaduti.

 

Centinaia di candele in piazza San Marco in ricordo di Valeria Solesin

Commemorazione in piazza San Marco a Venezia mercoledì ore 19:00