Crescere con arte: Severini alla Zambelli

SEVERINI E IL FUTURISMO

 

severini Copia

Il percorso nell’arte contemporanea ci ha portati ad incrociare uno dei più importanti movimenti culturali del secolo scorso: il Futurismo e, al suo interno, il caleidoscopico e grandissimo Gino Severini.

Cercando di riprodurre un suo dipinto presente alla Collezione Guggenheim, “Mare = ballerina”, ci siamo immersi in quella sua pittura dinamica in cui spazio e tempo, insieme e particolare, si fondono in una festa di luci e colori.

E così, seguendo la regola del “Manifesto della pittura futurista” secondo cui “tutto si muove, tutto corre, tutto volge rapido…” abbiamo capito che era praticamente impossibile distinguere la danzatrice e le onde, divenute ormai un tutt’uno, in un vortice gioioso di gialli, rossi, verdi e blu che sconfinano oltre i bordi, avanzando verso l’osservatore.