COLLEGIO DEI DOCENTI DEL 012.09.2017 - ORGANIGRAMMA -FUNZIONIGRAMMA  A. SC. 2017-2018.

 

                                                                                       Dirigente scolastico ROBERTO BARETTON 
   
docente con funzioni VICARIE  DANIELA CANDIDA
Il docente collaboratore vicario sostituisce il Dirigente scolastico in caso di assenza o impedimento, o su delega, esercitandone tutte le funzioni anche negli Organi collegiali, redigendo atti, firmando documenti interni, curando i rapporti con l’esterno. Garantisce la presenza in Istituto, secondo l’orario stabilito, per il regolare funzionamento dell’attività didattica, assicura la gestione della sede, controlla le necessità strutturali e didattiche, riferisce al dirigente sul suo andamento.  Inoltre:
Collabora con il Dirigente scolastico per la formulazione dell’ordine del giorno del Collegio dei Docenti e ne verifica le presenze durante le sedute;
Predispone, in collaborazione con il Dirigente scolastico, le presentazioni per le riunioni collegiali;
Svolge la funzione di segretario verbalizzante delle riunioni del Collegio dei Docenti, in collaborazione/alternanza con il docente secondo collaboratore;
Collabora nella predisposizione delle circolari e ordini di servizio;
Raccoglie e controlla le indicazioni dei responsabili dei diversi plessi;
Collabora con il Dirigente scolastico per questioni relative a sicurezza e tutela della privacy;
Si occupa dei permessi di entrata e uscita degli alunni;
Partecipa alle riunioni di coordinamento indette dal Dirigente scolastico;
Definisce le procedure da sottoporre al Dirigente scolastico per l’elaborazione dei mansionari e dell’organigramma;
Coordina l’organizzazione e l’attuazione del POF;
Collabora alla formazione delle classi secondo i criteri stabiliti dagli organi collegiali e dal regolamento di istituto;
Cura i rapporti e la comunicazione con le famiglie;
Svolge azione promozionale delle iniziative poste in essere dall’Istituto;
Collabora nell’organizzazione di eventi e manifestazioni, anche in collaborazione con strutture esterne;
Mantiene rapporti con professionisti e agenzie esterne per l’organizzazione di conferenze e corsi di formazione;
Coordina la partecipazione a concorsi e gare;
Partecipa, su delega del Dirigente scolastico, a riunioni presso gli Uffici scolastici periferici;
Collabora alla gestione del sito web dell’Istituto;
Collabora alle attività di orientamento;
Segue le iscrizioni degli alunni;
Predispone questionari e modulistica interna;
Fornisce ai docenti materiali sulla gestione interna dell’Istituto;
Collabora con il DSGA nelle scelte di carattere operativo riguardanti la gestione economica e finanziaria dell’Istituto;
Collabora alla predisposizione dei calendari delle attività didattiche e funzionali;
Svolge altre mansioni con particolare riferimento a:
Vigilanza e controllo della disciplina;
Organizzazione interna;
Gestione dell’orario scolastico;
Uso delle aule e dei laboratori;
Controllo dei materiali inerenti la didattica: verbali, calendari, circolari;
Proposte di metodologie didattiche.
 Il docente collaboratore vicario, in caso di sostituzione dello scrivente, è delegato alla firma dei seguenti atti amministrativi:
-atti urgenti relativi alle assenze e ai permessi del personale docente e ATA, nonché alle  richieste di visita fiscale per le assenze per malattia;
-atti contenenti comunicazioni al personale docente e ATA;
-corrispondenza con l’Amministrazione regionale, provinciale, comunale, con altri enti,
-Associazioni, Uffici e con soggetti privati avente carattere di urgenza;
-corrispondenza con l’Amministrazione del MIUR centrale e periferica, avente carattere di urgenza;
-documenti di valutazione degli alunni;
-libretti delle giustificazioni;
-richieste di intervento forze dell’ordine per gravi motivi;
-richieste ingressi posticipati e uscite anticipate alunni.
La presente delega ha carattere generale ed è limitata all’a.s. 2015/16.
Il collaboratore vicario organizza in modo autonomo la propria attività in ordine ai compiti di competenza affidati con la presente nomina.
   
COLLABORATORE SCOLASTICO  LEONILDO MASSIMO RENIER
Il docente Collaboratore per la Scuola Primaria e Infanzia, per l’anno scolastico 2015/2016
Funzioni e compiti delegati per le Scuole dell'infanzia e Primaria:
Organizzazione e coordinamento dell’orario delle lezioni e dell’attività di servizio dei docenti. Coordinamento dei progetti didattici trasversali, delle attività e delle iniziative comuni.
Collaborazione nei servizi didattici.
Comunicazione esterna e interna.
Gestione delle circolari e delle comunicazioni varie.
Assunzione della funzione vicaria del dirigente scolastico, in caso di assenza o impedimento di questi e del primo Collaboratore,esercitando la funzione dirigente per tutte le mansioni con esclusione del potere di firma di atti di rilevanza contabile e finanziaria.
 
 
                                                                                                     RESPONSABILI DI PLESSO
 plesso infanzia Diaz

MARIA ANTONIETTA BARBIRATO,CRISTINA CORRO'

Coadiuva il Dirigente nell’azione organizzativa e gestionale del plesso di riferimento;
coordina le assenze e le supplenze dandone comunicazione al Dirigente e alla segreteria;
presenzia alle riunione dei Responsabili;
vigila affinché personale ed alunni rispettino il regolamento scolastico;
cura l’informazione interna\esterna;
è responsabile della posta interna\esterna e delle circolari;
concorda con il Dirigente l’organizzazione generale e vigila affinché le disposizioni vengano attuate;
affida incarichi specifici ai collaboratori scolastici;
coordina la vigilanza dei collaboratori scolastici; cura le relazioni interne.
       
 plesso Canal ERNESTINA AMBROSI
plesso Diaz  MASSIMO RENIER, LORENA VOLTOLINA
 plesso Manzoni EMMA CAVALIERI
plesso Zambelli  ANGELA DI VICO
plesso Priuli  DANIELA CANDIDA
plesso San Provolo  GIANDOMENICO GALLUCCIO

  

ANIMATORE DIGITALE ANNA GIGOLI