Il problema della sicurezza sul lavoro si coniuga a quello della "vivibilità" degli ambienti in cui operano gli insegnanti e gli alunni.

Tale problematica è affrontata sia dal punto di vista educativo (con interventi di educazione alla sicurezza stradale e prove di evacuazione per un minimo di due esercitazioni), che dal punto di vista legislativo, con interventi che adempiano alle vigenti normative in materia di sicurezza (D.Lgs. 81/2008 e D.Lgs. 106/09).

In questa direzione, gli interventi concreti realizzati per ciascuno dei nove edifici di pertinenza dell'Istituto sono i seguenti:

  • compilazione della lista di controllo (check list);
  • redazione del documento di valutazione del rischio;
  • richieste di intervento al Comune (Ente competente, in quanto proprietario degli immobili), al fine dell'accertamento "delle condizioni statiche degli edifici" 
  • organizzazione dell'emergenza;
  • definizione delle procedure di emergenza ed evacuazione;
  • redazione ed apposizione delle cartografie;
  • nomine delle squadre di evacuazione, primo soccorso e prevenzione incendi;
  • redazione del documento relativo alla valutazione dello stress lavoro correlato.

Inoltre, tutto il personale dell'Istituto operante in ciascun edificio ha seguito corsi di formazione - informazione e addestramento.